Generazione Boomerang

L’idea nasce da Vito Verrastro, giornalista professionista e comunicatore che muove i suoi primi passi professionali in Basilicata, negli anni ’80.

Dopo una serie di esperienze maturate su carta stampata, radio e televisioni locali arrivano le collaborazioni prestigiose (su tutte Rds Radio Dimensione Suono, e INN tv). Nel 2000 fonda l’agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche Basilicata Press e si divide tra uffici stampa, progetti giornalistici e ideazioni di format editoriali.

Nel 2012 fonda Lavoradio, radio-magazine che racconta il cambiamento del mondo del lavoro e le opportunità che si presentano in questi anni di grande e rapido cambiamento. Oggi Lavoradio ha all’attivo oltre 1.400 podcast e oltre 200 puntate trasmesse da 18 emittenti radiofoniche in 9 regioni d’Italia. Ha ideato il Jobbing Fest, premiato nel 2014 come uno dei migliori progetti italiani in tema di inclusione sociale dal Sodalitas Social Award.

Moderatore e presentatore in centinaia di convegni e talk show, ha coordinato diversi progetti editoriali e lavora in team su progetti di sviluppo locale e legati al tema del lavoro.

Sul piano editoriale ha collaborato alla scrittura di diversi testi: “Generazione Boomerang” è il suo libro di esordio

Collaborano al progetto

Generazione Boomerang è un progetto cross-mediale che parte da questo sito e dal libro e si sviluppa lungo un percorso che prevede il racconto di storie, l’attribuzione di Premi, la costruzione di una mappa e una serie di proiezioni legate al tema dei “talenti di ritorno”, da declinare in ambito geografico-territoriale e settoriale. Al progetto partecipano Roberto Messina, giornalista e scrittore, Dino De Angelis, storyteller e scrittore, Michele Cignarale, esperto di sviluppo locale, Andrea Petruccio, designer.