Articoli

Enrico Letta: “Riportare a casa i giovani in fuga deve diventare una priorità per la politica”

L’ex presidente del Consiglio Enrico Letta, intervistato da Linkiesta a margine di un evento della sua Scuola di Politiche, dice: “Brexit? Può essere l’occasione per rendere più semplice il nostro Paese. Penso a chi se n’è andato per iniziare un’attività, qualunque essa sia”. E chiede che si inseriscano incentivi per chi vuole rientrare in Italia e nella #generazioneboomerang che può contribuire alla ripresa di questo Paese.

Per leggere l’intervista clicca qui

Brexit, che opportunità! Ma siamo pronti a coglierla?

La Brexit può rivelarsi un’opportunità per tutti i talenti italiani che dal Regno Unito, complice la scelta isolazionista realizzata attraverso il referendum, avrebbero voglia di tornare in patria. Lo rivela Repubblica, in un articolo dal titolo “Dopo Brexit preferiamo tornare: la contro-fuga dei cervelli italiani“, che rivela come l’82% dei 5.755 nostri connazionali nel mondo accademico britannico voglia cambiare Paese, e come uno su tre pensi di rientrare a casa. Non sono numeri casuali, ma risultati di un sondaggio dell’ambasciata d’Italia a Londra. I professori, in particolare, si sentono “scoraggiati”. Sulla scelta pesano l’esclusione dai progetti Ue e il previsto calo dei fondi europei. E noi, siamo pronti ad accoglierli, facilitando il loro rientro?