Articoli

Anche in Serbia si pongono il problema di come far rientrare i cervelli

Il tema del rientro dei cervelli non è sentito solo in Italia. Serbianmonitor.com riporta un articolo che parte da uno scenario allarmante, tracciato dal Presidente dell’Accademia delle arti e delle scienze serbe (SANU), Vladimir Kostic, che lo scorso anno aveva sottolineato come la Serbia si classificasse al primo posto nel mondo per la fuga di cervelli, secondo la relazione elaborata al World Economic Forum, aggiungendo che tra i dieci e i quindici anni si sarebbe potuto verificare un grave deficit di forza lavoro disponibile con istruzione superiore.

Ecco la sintesi di un talk show in cui si è discusso del tema e delle possibili strategie per riportare i cervelli Serbi in Patria

Enrico Letta: “Riportare a casa i giovani in fuga deve diventare una priorità per la politica”

L’ex presidente del Consiglio Enrico Letta, intervistato da Linkiesta a margine di un evento della sua Scuola di Politiche, dice: “Brexit? Può essere l’occasione per rendere più semplice il nostro Paese. Penso a chi se n’è andato per iniziare un’attività, qualunque essa sia”. E chiede che si inseriscano incentivi per chi vuole rientrare in Italia e nella #generazioneboomerang che può contribuire alla ripresa di questo Paese.

Per leggere l’intervista clicca qui